Ministero per i beni e le attivita culturali

Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario (ICRCPAL)

Istituto centrale specializzato nell’attività di restauro, conservazione, ricerca sui materiali archivistici e librari, e nella formazione attraverso la Scuola di Alta Formazione e di Studio.

L’ICRCPAL nasce nel 2007, dalla fusione dell’Istituto Centrale di Patologia del Libro (fondato nel 1938 da Alfonso Gallo) con il Centro di Fotoriproduzione, Legatoria e Restauro degli Archivi di Stato (creato nel 1963 per gli Archivi di Stato, all’epoca dipendenti dal Ministero dell’Interno, poi dipendente dal 1975 dal Ministero per i beni culturali e ambientali).

L’istituto riunisce dunque due entità ben distinte per nascita, storia e contesti di riferimento, ognuna portatrice di propri valori e tradizioni operative, entrambe di eccellenza nel campo del restauro dei beni archivistici e librari, testimoniata dai numerosi e significativi interventi, sia in Italia che all’estero.

Tra gli obiettivi strategici dell’Istituto si annovera anche la promozione e valorizzazione dei beni archivistici e librari, attraverso iniziative e progetti condotti in collaborazione con le principali istituzioni nazionali e internazionali che operano in quest’ambito, l’organizzazione, la partecipazione a mostre, convegni, stage e seminari, la produzione di strumenti idonei alla disseminazione dell’informazione.

All’Istituto è annessa la Scuola di Alta Formazione, che rilascia un diploma, equiparato alla Laurea Magistrale, abilitante alla professione di Restauratore di Beni Culturali nel settore: Materiale librario e archivistico. Manufatti cartacei e pergamenacei. Materiale fotografico, cinematografico e digitale.

Sede: via Milano 76, 00184 Roma

Sito web: http://www.icpal.beniculturali.it/

Sito web Scuola di Alta Formazione: http://www.saf-icpal.beniculturali.it/