Al via il progetto "For us by us. La Generazione Z e l’eredità culturale"

Veduta del Castello Scaligero di Sirmione

Al via il progetto “For us by us. La Generazione Z e l’eredità culturale”

Ha preso il via il progetto-pilota For us by us. La Generazione Z e l’eredità culturale, percorso di educazione al patrimonio promosso dalla Direzione generale Musei – Servizio II in sinergia con la Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali – Servizio I – Centro per i Servizi educativi.

L’iniziativa si rivolge alla Generazione Z, ossia ai giovani nati tra il 1995 ed il 2010. Per avvicinarsi come protagonisti al patrimonio artistico-culturale del proprio territorio di appartenenza, con il supporto degli strumenti comunicativi più diffusi presso la loro generazione, i giovani partecipanti saranno chiamati a ri-pensare, in forma nuova e attuale, la comunicazione del patrimonio con l’obiettivo di rendere i luoghi della cultura più attuali e dinamici e avviare nuovi processi di educazione e partecipazione.

Il progetto pilota

9 i siti museali coinvolti sul territorio nazionale da nord a sud: Galleria nazionale di CosenzaMuseo archeologico di Calatia, MaddaloniMuseo archeologico Nazionale di AquileiaMuseo nazionale RomanoCastello Scaligero di SirmioneMuseo nazionale di Castello di Pandone, VenafroMuseo Archeologico Nazionale, Palazzo Sinesi, Canosa di PugliaMuseo di Palazzo Ducale di GubbioMuseo nazionale di Villa Pisani, Stra.

14 gli Istituti scolastici coinvolti per un totale di circa 250 alunni, coordinati dalle due Direzioni generali attraverso i Servizi educativi dei musei e i referenti della comunicazione del MiC.

Il progetto prevede un percorso a scelta tra storytelling, campagna promozionale e video-pillola, con la creazione, entro ottobre prossimo, di prodotti multimediali che saranno diffusi sui canali social dei musei/luoghi della cultura del MiC e/o degli Istituti scolastici partecipanti, audio o testi esplicativi coordinati secondo criteri di massima accessibilità, per promuovere occasioni di scambio, comunicazione e coinvolgimento di tutte le fasce di pubblico.

Una volta monitorati, i percorsi progettuali saranno presi in esame dalle Direzioni generali al fine di una valutazione complessiva delle azioni intraprese e della loro replicabilità e potenzialità comunicativa.

#forusbyus

Veduta del Castello Scaligero di Sirmione

Castello scaligero di Sirmione