Progetto CHARTER

Il progetto europeo CHARTER Cultural Heritage Action to Refine Training, Education and Roles, è finalizzato a sviluppare una strategia di livello europeo su formazione, competenze e professioni del patrimonio culturale; una strategia duratura e globale che garantisca all’Europa le competenze necessarie per il patrimonio culturale per promuovere società ed economie sostenibili, incluse le competenze trasversali come quelle digitali/tecnologiche e di green/blue economy.

Il progetto è finanziato nell’ambito del programma Erasmus+ per la Key Action: Cooperation for innovation and the exchange of good practices, Sector Skills Alliances for implementing a new strategic approach (“Blueprint”) to sectoral cooperation on skills con un budget di circa 4.000.000 euro.

Missione e obiettivi

Finalità del progetto CHARTER è identificare le carenze di competenze nel settore del patrimonio culturale per colmare il divario tra i sistemi educativi e occupazionali, per garantire la redditività del settore e illustrare il suo contributo alla sostenibilità sociale, economica e ambientale in Europa.

In particolare, il progetto ha l’obiettivo di:

  • chiarire i ruoli e le attività professionali e creare strumenti per un sistema educativo integrato e reattivo
  • identificare curricula e risultati di apprendimento per migliorare l’istruzione e la formazione in modo da rispondere alle esigenze attuali e future di competenze relative al patrimonio culturale
  • strutturare il patrimonio culturale come settore economicamente attivo
I partner

Il progetto CHARTER comprende 47 partner: 28 membri effettivi; 19 membri associati, che completano e rafforzano la portata del progetto nel settore del patrimonio culturale.

La Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali e l’Istituto centrale per la patologia degli archivi e del libro sono tra i partner associati del progetto.

Un gruppo diversificato e competente in diversi campi: istituzioni e agenzie per l’istruzione e la formazione; industria e datori di lavoro; reti europee e internazionali; regioni.

Inoltre, tutti i partner coprono i 5 campi di analisi: salvaguardia e conservazione; artigianato e saperi tradizionali; diffusione e comunicazione; conoscenza; pianificazione e gestione.

Elenco completo dei partner: https://charter-alliance.eu/about-us/who/

Fasi e risultati

Il progetto CHARTER ha una durata di 4 anni, dal 2021 al 2024.

Un primo risultato è il rapporto: A new landscape for heritage professions – preliminary findings che riassume il lavoro e i risultati preliminari che il gruppo di lavoro (WP2 – Strategic analysis of cultural heritage competences and occupational profiles) ha sviluppato negli ultimi sei mesi.

È inoltre possibile seguire lo stato di avanzamento del progetto e i traguardi previsti per ogni anno al link:

https://charter-alliance.eu/about-us/when/

Per maggiori informazioni 

#CharterAllianceEU