2011-2021:10 anni di riforma dell'insegnamento del restauro

Immagine di attività di restauro presso ICPAL

2011-2021:10 anni di riforma dell’insegnamento del restauro

Venerdì 1 ottobre si svolgerà a Roma, nella Sala Dante dell’Istituto Centrale per la Grafica, il convegno “2011-2021: dieci anni di riforma dell’insegnamento del restauro”. L’evento, dalle ore 10.30 alle 18, è programmato in modalità mista: in presenza, fino a raggiungimento dei posti disponibili nel rispetto delle norme Covid, e in diretta streaming per consentirne la più ampia partecipazione.

Finalità del Convegno è di fare il punto sulle tante questioni ancora aperte nell’insegnamento del restauro dei beni culturali, registrando a dieci anni dalla sua riforma gli aspetti positivi e quelli che richiederanno degli adeguamenti. Ne risulterà un quadro il più possibile esauriente dell’insegnamento del restauro, nelle sue luci e anche nelle sue ombre, in vista di provvedimenti futuri che consentano ulteriori passi avanti in una materia che dev’essere particolarmente all’attenzione della politica e della cultura. Il restauro rappresenta difatti un settore di straordinaria importanza, per il suo concentrato di tecnologia, scientificità, capacità di interpretazione dei fenomeni di degrado e di evoluzione delle civiltà e culture materiali e non soltanto. La figura del restauratore appare sempre più centrale in un momento in cui diviene inderogabile la necessità di salvare il pianeta che abitiamo, tanto che l’artigiano specializzato del passato deve diventare oggi pienamente un interprete e programmatore di futuro.

L’iniziativa è promossa dalla Commissione tecnica per le attività istruttorie finalizzate all’accreditamento delle istituzioni formative e per la vigilanza sull’insegnamento del restauro e organizzata dal Ministero della cultura, Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali e dal Ministero dell’Università e della Ricerca, Direzione Generale degli Ordinamenti della formazione superiore e del diritto allo studio in collaborazione con l’Istituto centrale per la grafica e la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali.

Programma

Scheda Commissione tecnica

Scheda DG Ordinamenti della formazione superiore e del diritto allo studio

scheda DG Educazione, ricerca e istituti culturali

Modalità di partecipazione

In presenza

Roma, Istituto Centrale per la Grafica, Sala Dante, via Poli 54
Ingresso con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti (è necessario il Green Pass) all’indirizzo e-mail:
dg-eric.eventi@beniculturali.it

Da remoto

Su piattaforma fad.fondazionescuolapatrimonio.it previa registrazione.