GEP 2018 - Le rotte della cultura

Giornate Europee del Patrimonio 2018

GEP 2018 – Le rotte della cultura

La Direzione Generale Educazione e Ricerca, insieme agli istituti in cui si articola, partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio 2018, con una serie di iniziative dal titolo Le rotte della cultura sul tema del viaggio come occasione di conoscenza, scambio e condivisione.

Nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre, presso l’Istituto Superiore di Conservazione e Restauro, nell’ex Carcere Maschile e nell’ex Carcere Femminile dell’Istituto di San Michele, eccezionalmente aperti al pubblico, si avviano eventi, incontri e iniziative didattiche e divulgative sul viaggio e l’ospitalità, ideate e promossi da questa Direzione Generale, deputata istituzionalmente all’educazione e alla ricerca nel campo del patrimonio culturale, anche con portata internazionale, al fine di favorire il dialogo e la comprensione tra civiltà.

In particolare, il programma comprende: la ricostruzione virtuale del Faro del porto di Ripa Grande; l’allestimento dell’artista Lorenzo Fonda I paesaggi culturali e naturali del Mediterraneo; l’esposizione Scambio rituale sul raro esemplare di canoa cerimoniale del Pacifico conservata nel Museo delle Civiltà.

Il progetto, presentato nell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, condivide lo spirito e idealmente si collega ad altre due importanti iniziative: Matera 2019 – Capitale Europea della Cultura e Trieste Capitale Europea della Scienza 2020.

Le rotte della cultura_GEP2018_comunicato stampa