Modalità di svolgimento prova di idoneità - Restauratori

Logo della Gazzetta Ufficiale

Modalità di svolgimento prova di idoneità – Restauratori

Pubblicato in gazzetta ufficiale il Decreto interministeriale MiBAC-MIUR del 10 agosto 2019, n. 112 Regolamento recante la disciplina delle modalità per lo svolgimento della prova di idoneità, con valore di esame di Stato abilitante, finalizzata al conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali (GU Serie Generale n.242 del 15-10-2019).

La prova di idoneità per il conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali è prevista dall’art. 182 (Disposizioni transitorie) del Codice dei beni culturali e del paesaggio (d.lgs 42/2004). Nel decreto sono indicati i requisiti di ammissione e le modalità di svolgimento delle prove.

Per la domanda di iscrizione è necessario attendere la pubblicazioni del decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, di concerto con il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» e sul sito Internet istituzionale del Ministero per i beni e le attività culturali www.beniculturali.it.