"Piranesi Sognare il sogno impossibile" all'Istituto centrale per la grafica

Locandina mostra Piranesi

“Piranesi Sognare il sogno impossibile” all’Istituto centrale per la grafica

Inaugura oggi 15 ottobre 2020 la mostra Piranesi Sognare il sogno impossibile all’Istituto centrale per la grafica, presso Palazzo Poli alla Fontana di Trevi, dal 15 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021.

In occasione del terzo centenario della nascita di Giambattista Piranesi (Venezia, 4 ottobre 1720), architetto e incisore tra i più grandi nella storia dell’arte grafica, la mostra è realizzata presso l’Istituto che conserva le matrici calcografiche incise dall’artista veneziano e bottega in oltre trent’anni di attività. L’Istituto, inoltre, è a capo di una Commissione tecnico-scientifica per il coordinamento delle iniziative nazionali per le celebrazioni piranesiane previste per il 2020.

La mostra si articola nelle seguenti sezioni:

  • Capricci e le Carceri, architetture fantastiche del primo periodo
  • Le Antichità Romane e il Campo Marzio
  • Piranesi designer: Camini, Vasi e Candelabri
  • Le Vedute di Roma e dei dintorni
  • Vedute di Paestum

Una parte della mostra è dedicata alla tecnica incisoria piranesiana, analizzata dal Laboratorio Diagnostico per le Matrici dell’Istituto, e attraverso il metodo fotografico RTI (Reflectance Transformation Imaging) grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’architettura della Sapienza Università di Roma.

Informazioni e prenotazioni sul sito dell’Istituto centrale per la grafica: https://www.grafica.beniculturali.it/tutti-gli-archivi/eventi/giambattista-piranesi-1720-2020-9711.html