Programma di formazione e aggiornamento professionale in Grecia per funzionari MiC

Programma di formazione e aggiornamento professionale in Grecia per funzionari MiC

Nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali e la Scuola Archeologica Italiana di Atene – che prevede di progettare e attuare moduli di formazione e aggiornamento per professionisti del settore culturale sulla cura, gestione e valorizzazione del patrimonio archeologico – è organizzato un Programma di formazione e aggiornamento in Grecia per funzionari del Ministero della cultura italiano.

Scopo del programma è sviluppare una rete per l’internazionalizzazione del sistema italiano, permettendo sia di stabilire rapporti di collaborazione con istituzioni straniere del settore che di attuare uno scambio di buone pratiche fra funzionari italiani e greci.

 

I temi del programma

  1. Gestione e valorizzazione di complessi e aree archeologiche con particolare riferimento ai partenariati pubblico-pubblico e/o pubblico-privato
  2. Progetti di musealizzazione in ambito archeologico in contesti pubblici e privati
  3. Progetti innovativi di archeologia preventiva
  4. Progetti di educazione al patrimonio culturale attraverso l’archeologia

Destinatari

Il programma è destinato fino ad un massimo di 10 funzionari del Ministero della Cultura, individuati tra i seguenti profili:

  • Archeologi
  • Architetti
  • Ingegneri

Modalità di svolgimento

  • Periodo di svolgimento: posticipato al periodo dal 3 al 12 giugno 2022.
  • Luogo di svolgimento: Atene, con interventi in aula e visite nei siti in Attica ed Eubea
  • Lingua di lavoro: inglese

La frequenza dell’intero programma di formazione, per un totale di 50 ore, dà inoltre diritto a 35 crediti di formazione continua (CFC).

Entro il termine del programma, ciascun funzionario dovrà predisporre una proposta di attività di approfondimento da svolgere attraverso un successivo periodo di lavoro presso uno dei siti greci partner. Potranno quindi essere selezionati fino a tre funzionari per svolgere un periodo di ricerca/lavoro sul campo della durata massima di un mese, nell’ambito del progetto della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali “Competenze in movimento”; progetto dedicato allo scambio di professionisti del settore a livello internazionale.

 

Candidature e selezione

Le domande di partecipazione dovranno pervenire dal 2 al 16 novembre 2021 solo tramite il Portale dei Corsi MiC: https://portalecorsi.beniculturali.it.

Tutti i dettagli sia su requisiti, modalità di candidatura e selezione che sullo svolgimento del programma sono contenuti nella circolare DG-ERIC n. 34 del 29 ottobre 2021 e suo allegato.

Al termine della selezione, entro il 23 dicembre 2021, sarà pubblicata la graduatoria provvisoria dei candidati ammessi al programma; la graduatoria definitiva degli ammessi sarà pubblicata sempre su questa pagina il 18 gennaio 2022.

 

Avviso del 18 gennaio 2022

Si comunica che per problemi tecnici la graduatoria definitiva sarà pubblicata in data 19 gennaio 2022 anziché 18 gennaio come in precedenza comunicato.

 

Graduatoria provvisoria (23 dicembre 2021)

Circolare DG-ERIC 34-2021

Programma provvisorio

 

Immagine in evidenza:
Cariatidi dell’Eretteo dell’Acropoli, Museo dell’Acropoli, Atene; da foto di Carole Raddato from FRANKFURT, Germany, CC BY-SA 2.0, Wikimedia Commons

DETTAGLI DEL CORSO

Data : Dal 18 al 27 febbraio 2022

Destinatari : Funzionari archeologi, architetti e ingegneri del MiC

Iscrizioni : dal 2 al 16 novembre 2021

Modalità di fruizione : vedi il programma

Immagine delle Cariatidi dell'Eretteo di Atene

Ritorna all'elenco dei Corsi di Formazione