Progetto Ad Templum Pacis

Progetto integrato di gestione, fruizione e valorizzazione di villa Silvestri-Rivaldi in via del Colosseo a Roma.

Enti coinvolti

Direzione Generale Educazione e Ricerca in partenariato con la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro, Scuola di Specializzazione in restauro del monumenti dell’Università la Sapienza di Roma (con previsione di estensione ad altri uffici).

Descrizione del progetto

Il progetto prevede la realizzazione di un piano integrato di gestione, fruizione e valorizzazione di villa Silvestri-Rivaldi a Roma, nell’area dei Fori Imperiali, attraverso l’applicazione di nuove tecnologie a servizio di progetti di formazione attiva nei cantieri-scuola destinati a professionalità competenti ad eseguire interventi nell’ambito dei beni culturali.

Nel 2018 sono state avviate le seguenti attività:

  • Cantiere-scuola della Scuola di Specializzazione in restauro del monumenti dell’Università la Sapienza di Roma. Il cantiere ha permesso l’avvio dei rilievi fotografici e architettonici degli ambienti interni ed esterni del compendio oltre ad attivare alcuni esempi operativi di applicazione di malte tradizionali e coloriture a base di terre naturali (giugno 2018)
  • Cantiere-scuola dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro. Il cantiere ha interessato in particolare la Sala delle Colonne, con rilievi fotografici e saggi stratigrafici degli apparati decorativi, oltre al ninfeo maggiore del Cortile degli Uccelli, detto di San Francesco, per gli interventi di rimozioni di piccoli apparati radicali con successivi trattamenti e preconsolidamento delle decorazioni murarie  (settembre – ottobre 2018)
  • Avvio delle tesi di laurea di quattro studenti della Facoltà di Architettura, corso di laurea magistrale in Architettura (Restauro) dell’Università ‘Sapienza’ di Roma, finalizzate al rilievo mediante tecnologie laser scanner e fotogrammetria digitale, allo studio strutturale, all’approfondimento storico-artistico degli apparati decorativi preliminari al restauro (affreschi e soffitti lignei), alla proposta progettuale (da ottobre 2018)

Nel 2019 proseguono i cantieri scuola della Scuola di Specializzazione in restauro del monumenti dell’Università la Sapienza di Roma e dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro. Contemporaneamente saranno avviati altri cantieri scuola, che coinvolgeranno la facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre e il Master in Management dei beni culturali sempre dell’Università di Roma Tre.

Enti coinvolti nel progetto con cui sono attive convenzioni

Università ‘Sapienza’ di Roma Scuola di Specializzazione in beni architettonici e del paesaggio, Università ‘Sapienza’ di Roma Dipartimento di Architettura e Progetto, Associazione Assorestauro, Accademia di Belle Arti di Brera, Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, Scuola in beni archeologici di Matera – UniBAS, Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, Libera Università Maria SS. Assunta (LUMSA), Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata’, Università LUISS Guido Carli, Università di Roma Tre, Scuole di Specializzazione in beni-storici artistici delle Università.

Contenuti utili

Al seguente link è possibile rivedere tutti gli incontri in occasione dell’evento della Restoration week 2020, inclusa la visita a Palazzo Silvestri Rivaldi del 23 settembre 2020 sul tema Analysis, preliminary studies and planning of a restoration. 

https://www.restorationweek.it/video-archive/