Comitati nazionali

Il MiBACT istituisce e sostiene con contributi finanziari  i Comitati Nazionali per le celebrazioni e le manifestazioni culturali, grazie alla Legge 1 dicembre 1997 n.420.

I Comitati hanno il compito di promuovere e realizzare eventi e manifestazioni che ricordino i grandi protagonisti ed avvenimenti della storia e della cultura italiana. Il Ministero, attraverso la Consulta appositamente costituita presso la Direzione Generale Biblioteche e istituti culturali, dal 2008 al 2010 ha ammesso a contributo 39 nuovi Comitati Nazionali, sui quali esercita la vigilanza. Nel 2014 e 2015  sono stati istituiti 4 Comitati Nazionali; nel 2016 ne sono stati istituiti 7 con D.M. del 17 ottobre 2016 “Decreto di ripartizione fondi a Comitati Nazionali ed Edizioni Nazionali anno 2016”; nel 2017 ne sono stati istituiti 8, con D.M n. 519 del 27 novembre 2017 e con D.M. n. 91 del 7 febbraio 2018, mentre nel 2019 ne sono stati istituiti 14.

Le competenze relative ai Comitati Nazionali per le celebrazioni e le manifestazioni culturali sono state trasferite alla Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 2 dicembre 2019, n. 169, in vigore dal 5 febbraio 2020.

L’elenco dei comitati nazionali è attualmente pubblicato sul sito della DG Biblioteche e diritto d’autore: https://www.librari.beniculturali.it/it/comitati-nazionali/visualizza-i-comitati-nazionali/

Istituzione e ammissione a contributi per i Comitati nazionali

Comitati per legge