Bando di concorso per Dottorato nazionale in Heritage Science (PhD-HS)

Bando di concorso per Dottorato nazionale in Heritage Science (PhD-HS)

L’Università Sapienza di Roma ha pubblicato il bando di concorso di ammissione al dottorato nazionale in Heritage Science (scienze del patrimonio).

Il dottorato in Heritage Science (PhD-HS) ha l’obiettivo formare una nuova generazione di ricercatori e professionisti operanti nel settore del patrimonio culturale, in grado di collaborare e competere nei contesti delle più prestigiose iniziative europee e internazionali.

Si articola in 11 curricula interdisciplinari nel settore del patrimonio culturale. I temi del dottorato spaziano dall’archeologia all’intelligenza artificiale, dalla storia dell’arte alla fisica applicata allo studio della materia, dalla museologia alle scienze ambientali.

Il PhD-HS vede il coinvolgimento del Ministero della Cultura tramite il coordinamento della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali. Il dottorato prevede anche un periodo di studio e ricerca in imprese, pubbliche amministrazioni o centri di ricerca, inclusi gli Istituti centrali e periferici del Ministero della cultura da un minimo di sei mesi a un massimo di dodici mesi.

Sono previsti 91 posti coperti da borse di studio. Sono ammessi al concorso coloro che, entro il 31 ottobre 2022, abbiano conseguito la laurea magistrale/specialistica (o di vecchio ordinamento) oppure un titolo estero equivalente.

Il dottorato prevede, la possibilità – per coloro che fossero in attesa di conseguire la laurea entro il 31 ottobre 2022, di perfezionare l’immatricolazione non appena conseguito il titolo richiesto.

Le domande di partecipazione al concorso vanno presentate inderogabilmente entro le entro le ore 14:00 (ora locale) del 25 agosto 2022.

Per maggiori informazioni: https://phd.uniroma1.it/web/DOTTORATO-NAZIONALE-IN-HERITAGE-SCIENCE_nD3864_IT.aspx

Per scaricare il bando: https://www.uniroma1.it/sites/default/files/field_file_allegati/bando_hs_web_0.pdf